Rogo dea vecia 2018

Share Button
Pubblicato in Attività Sociale | Commenti disabilitati su Rogo dea vecia 2018

Portofino: Area Marina Protetta……

19-20 Maggio 2018
Santa Margherita Ligure
“Area Marina Protetta — Promontorio di Portofino”

Dettagli

 

Share Button
Pubblicato in Attività Sociale | Commenti disabilitati su Portofino: Area Marina Protetta……

Calendario Uscite 2018

Pronti! Definito il calendario delle attività della Sile Sub.

Si inizia il 21 e 22 Aprile con un week-end in Croazia a Kostrena per proseguire poi il 6 Maggio sull’altro lato del golfo del Quarnaro a Moscenicka.

Dopo questo “riscaldamento” ci attendono i fondali della Liguria, nello splendido promontorio di Portofino, il 19 e 20 Maggio.

Il mese di Giugno, il 2 e 3, saremo nella splendida Rovigno prima di impegnarci, gli ultimi due week-end di Giugno con un appuntamento importantissimo e tradizionale: Sub Ragazzi 2018 (16-17-23-24 Giugno)

Le ferie estive daranno un po’ di tregua alla attività sociale con il solo intermezzo dell’immersione alle Tegnue di Chioggia sul relitto dell’Evdokia il 15 o 16 Luglio, giusto per riprendere il 9 Settembre con l’immersione fuori Jesolo sulla secca Nadio, un appuntamento a cui non vogliamo mancare a ricordo del nostro amico Nadio Chiapperini.

Avremo poi gli ultimi quattro appuntamenti, il 22 Settembre al BigBlu, il 13 Ottobre sul relitto del Lina, il 20 e 21 Ottobre nuovamente a Kostrena per chiudere il 18 Novembre con il relitto del Coriolanus.

Mano a mano che si avvicineranno le varie date verranno pubblicate ulteriori specifiche informazioni.

Share Button
Pubblicato in Attività Sociale, Subacquea | Commenti disabilitati su Calendario Uscite 2018

Nel mare dell’intimità: l’archeologia subacquea racconta l’Adriatico

Poichè il mare non è solo subacquea, ma anche conoscenza del suo ambiente….

SILE SUB organizza per
Domenica 25 febbraio
una visita guidata alla mostra

“Nel mare dell’intimità. L’archeologia subacquea racconta l’Adriatico.”

in svolgimento a Trieste presso il Salone degli Incanti in Riva Nazario Sauro, 1

La mostra presso l’ex Pescheria – Salone degli Incanti mette insieme per la prima volta reperti provenienti dall’intero bacino adriatico. Musei archeologici di Italia, Croazia, Slovenia e Montenegro hanno contribuito facendo pervenire a Trieste più di un migliaio dei loro tesori in una esposizione di duemila metri quadrati.

Tra l’altro, si possono ammirare:

  • alcuni resti della corazzata dell’impero austroungarico Wien, affondata nella notte del 10 dicembre 1917 mentre si trovava nella baia di Muggia;
  • il sommergibile monoposto tedesco Molch che durante la seconda guerra mondiale era uno dei battelli di difesa costiera nella base di Sistiana, uno dei quali si trova ancora in fondo al mare a pochi metri dalla spiaggia. La mostra racconta anche la storia di questa flottiglia di sottomarini.
  • una riproduzione storicamente fedele della sezione trasversale della nave da carico romana del II secolo d.C. Iulia Felix, ritrovata a 16 metri di profondità nel 1987, assieme a circa 600 anfore. Sarà esposta insieme a un carico di conserve e di vetro, che era stato destinato al riciclo già due millenni fa.
  • la replica dell’Apoxyomenos, l’opera bronzea nota anche come l’atleta della Croazia, rinvenuta nel 1999 a est dell’isola di Lussino a 45 metri di profondità.

 

L’allestimento, curato dall’architetto Giovanni Panizon, ha trasformato Santa Maria del Guato in un fondale sommerso, che rappresenta lo scenario in cui vengono presentati i macrotemi che compongono l’esposizione, attraversandola temporalmente: lo spazio Adriatico, i porti e gli approdi, Le navi, Le merci, Gli uomini, Le attività, Le guerre, I luoghi sacri, Le migrazioni e La ricerca sotto il mare. Nel cuore del Salone degli Incanti, l’Agorà, trovano spazio le statue, tra cui anche la splendida copia dell’Apoxyomenos, l’opera bronzea nota anche come “l’atleta della Croazia”, rinvenuta nel 1999 a est dell’isola di Lussino a 45 metri di profondità, che ha prestato il suo volto all’immagine guida dell’esposizione.

Per informazioni e adesioni: 3280888862 – info@silesub.it

Share Button
Pubblicato in Attività Sociale, Subacquea | Commenti disabilitati su Nel mare dell’intimità: l’archeologia subacquea racconta l’Adriatico

Mare, profumo di mare…..

La temperatura esterna non si è ancora alzata, ma probabilmente la nostra mente sta già iniziando a pensare alle prossime vacanze estive.
Quindi cosa c’è di meglio di un corso sub per prepararsi alle prossime avventure?

Per il primo approccio al mondo della subacquea, non serve esser degli abili nuotatori nè degli sportivi accaniti, basta essere in buona condizione fisica e avere almeno 14 anni compiuti entro la fine del corso, ma soprattutto avere voglia di conoscere ed esplorare un nuovo mondo.

La Sile Sub propone, per il 27 febbraio prossimo, la presentazione del corso sub di 1 grado con autorespiratore ad aria. Vieni a sentire di cosa si tratta direttamente dai nostri istruttori e amici subacquei che ti accompagneranno in questo fantastico mondo insegnandoti tecniche, modalità e procedure per viverlo in piena sicurezza e serenità. Il corso inizierà il 6 Marzo e si concluderà il 24 Aprile.

Ti aspettiamo presso la sede della Sile Sub, in via S.Angelo 115, Martedì 27 Febbraio alle ore 21.30

Share Button
Pubblicato in Autorespiratore, Corsi | Contrassegnato , , , | Commenti disabilitati su Mare, profumo di mare…..